Forkitalia | chiedi prezzo carrelli elevatori
Forkitalia google plus

Carrello elevatore elettrico o diesel?

Non c'è una soluzione migliore: dipende dall'utilizzo finale del carrello elevatore. I carrelli elevatori elettrici hanno meno parti in movimento e quindi necessitano di una manutenzione minore rispetto a quelli diesel. Non hanno i fumi di scarico, sono silenziosi nell'ambiente di lavoro, più facili da usare e la batteria dura otto ore. Con i carrelli diesel è possibile fare rifornimento ovunque, ma richiedono una manutenzione maggiore e sono più rumorosi. Se siete indecisi, possiamo consultare insieme a voi il carrello elevatore migliore per il vostro utilizzo.

È importante però sapere che i carrelli diesel non possono essere utilizzati all'interno degli stabilimenti ma solo in spazi esterni a cuasa delle emissioni di fumi.

Che tipo di gommatura scegliere per il carrello elevatore?

Anche in questo caso la scelta è legata al tipo di utilizzo. Per pavimentazioni industriali e omogenee è preferibile una gommatura solida e elastica. Per esterni come piazzali e pavimentazioni non omogenee vi consigliamo una gommatura pneumatica, più resistente e duratura nel tempo.

Esistono inoltre le ruote antitraccia con gommatura bianca per pavimentazioni interne delicate ed ambienti che devono rimanere puliti.

Ci vuole un patentino per guidare i carrelli elevatori?

Prima di guidare un carrello elevatore è necessario aver seguito un corso dove viene rilasciato un attestato di partecipazione al partecipante che abbia superato positivamente la parte teorica e pratica della formazione.
Come previsto ex art 36, 37, 71 D.lgs 81/2008 il datore di lavoro deve istruire e informare il lavoratore sulla sicurezza e sull'utilizzo corretto del carrello. La nostra azienda offre corsi specifici per la formazione dei carrellisti, al fine di un adeguato uso del mezzo nel rispetto delle leggi sulla sicurezza sul lavoro. Vedere la sezione formazione.

Come fare una buona manutenzione del carrello elevatore?

Bisogna fare dei controlli periodici con i relativi tagliandi. Per esempio il controllo delle catene e della batteria di trazione, la sostituzione dell'olio motore e dei filtri, senza dimenticare il controllo dei sistemi di sicurezza.
Con una periodica manutenzione, è possibile mantenere per un lungo periodo alte prestazioni del carrello elevatore.

Sono previste agevolazioni o finanziamenti?

Siamo a disposizione del cliente per valutare in sede di offerta le modalità di pagamento più adatte alle singole esigenze.

Carrello elevatore usato o nuovo?

Se decidete di acquistare un carrello elevatore usato assicuratevi sempre delle condizioni in cui ha lavorato la macchina e delle garanzie che offre il rivenditore. I nostri carrelli elevatori usati sono tutti totalmente rigenerati e hanno superato severi controlli di qualità.

Manutenzione preventiva e controlli periodici, quando effettuarli?

La manutenzione programmata preventiva del carrello elevatore permette di tenere sotto controllo il carrello ed evitare che si verifichino guasti e/o rotture la cui riparazione potrebbe essere molto onerosa.

I controlli delle sicurezze invece sono da effettuarsi trimestralmente come dal nuovo D.l.g.s. 81/2008 Testo Unico della Sicurezza Art. 71 che ha imposto agli utilizzatori di carrelli elevatori di effettuare una manutenzione preventiva applicando tutte le NORMATIVE EUROPEE del settore.

Come posso noleggiare un carrello?

Per noleggiare un carrello elevatore o un altro macchinario potete contattarci direttamente all'indirizzo ufficio@forkitalia.it indicando la richiesta e i vostri dati aziendali per essere ricontattati. Potete anche chiamarci direttamente allo 011.996.93.99.